22 Ottobre 2019by buononaturale

Ingredienti per 4 persone

  • 1 confezione di orzotto BuonoNaturale
  • 200 gr di cozze
  • 200 gr di vongole veraci
  • 100 gr cannolicchi
  • 200 gr di lumachine di mare
  • 2 peperoncini freschi
  • 100 gtr di passata di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 rametto di maggiorana,
  • 1 rametto timo
  • 1rametto di prezzemolo
  • briciole di pane

 

Preparazione

Scoppiate velocemente come di consueto i frutti di mare con il vino bianco. Sgusciateli e filtrate il liquido.
Preparate un tegame con l’aglio, l’olio e il peperoncino, unite le erbe tritate fini , scaldate e spegnete con la passata. Fate restringere unendo il brodo dei molluschi.
Unite le lumachine sgusciate e lasciate restringere
A fuoco spento i molluschi sgusciati.
Cuocete come da ricetta l’orzotto ma senza formaggio e impiattate. Versate tutto intorno il soute di frutti di mare e consegnate ai commensali con olio a crudo e qualche briciola di pane tostato alle erbe.

Buon appetito



22 Ottobre 2019by buononaturale

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di tubettoni
  • 300 gr di patate
  • 200 gr di fagiolini
  • 1 confezione di pestoghiotto ligure BuonoNaturale
  • 100 gr di provola affumicata
  • 1 spicchi d’aglio
  • 500 gr di vongole veraci
  • 50 gr di vino bianco
  • olio evo
  • pepe di fresca macina

 

Procedimento

Lavate, pelate e tagliate a cubetti le patate, sbollentatele in acqua salata assieme i fagiolini anch’essi puliti e tagliati.
In una padella unite uno spicchio d’aglio schiacciato, un pizzico di peperoncino, le vongole e il vino bianco unite un mestolo d’acqua calda e coprite lasciate che si aprano. Scolate, sgusciate e filtrate il liquido.
In un tegame mettete la pasta e 2 mestoli di acqua bollente e fate partire la cottura. Non aggiungete sale.
Unite l’acqua poco per volta alternandola con quella delle vongole; a metà cottura unite i vegetali e a fine cottura, le vongole sgusciate, se serve regolate di sale.
Mantecate con la provola affumicata, olio evo e il pesto di basilico.
Servite al piatto con foglie di basilico e una leggera macinata di pepe nero.

Buon appetito



22 Ottobre 2019by buononaturale

Ingredienti per 4 persone

  • riso Carnaroli 200 gr
  • 1 confezione di pesto di mandorle BuonoNaturale
  • 1 confezione di crema al tartufo bianco
  • 50 ml di vino bianco
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di burro

 

Procedimento

Tostate il riso con la cipolla tritata e una noce di burro, versate un bicchiere di vino bianco e fate evaporare.
Continuate con acqua bollente fino a 3/4 di cottura (circa 12 minuti). Unite la vellutata e portate al termine.
A fiamma spenta mantecate con il pesto di mandorle, burro e parmigiano. Se necessita regolate con poco sale.
Versate nei piatti e salsate a tourbillon con la crema di tartufo bianco emulsionato con poca acqua calda.

Buon appetito



22 Ottobre 2019by buononaturale

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di rigatoni
  • 1 confezione di pesto di nocciole BuonoNaturale
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 gr cozze
  • 1 tartufo nero
  • 30 gr pecorino
  • Pepe di mulino
  • 1 mz prezzemolo
  • olio evo
  • pepe nero

 

Preparazione

Pulire le cozze, scoppiarle come di consueto con aglio, olio, 1 rametto di prezzemolo
Sgusciare e filtrare il liquido.
Battete a coltello le cozze e mettete da parte
Tritate il prezzemolo molto sottile e mettete da parte.

Emulsionate il composto di nocciola con altrettanta acqua e mettete da parte.
Cuocete la pasta in acqua poco salata e scolate molto al dente.
In un tegame basso versate un filo d’olio, un cucchiaio di prezzemolo tritato e uno spicchio d’aglio schiacciato. Fate soffriggere leggermente e spegnete con il brodo di cozze, versate la pasta e finite la cottura con le cozze tritate, fuori dalla fiamma. Mantecate leggermente con pecorino, una grattugiata di tartufo e pepe fresco macinato.

Versate nei piatti e salsate con l’emulsione di nocciole e scaglie di tartufo fresco

Buon appetito



22 Ottobre 2019by buononaturale

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr spaghettoni
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 barattolino di capperi sott’olio
  • 1 kg di melanzane nere rotonde
  • 25 gr salsa di soia
  • 2 cipollotti primavera
  • 50 gr olio evo
  • 1 mezzo di basilico greco

 

Brodo di melanzane

Lavare le melanzane, bucare 3/4 di queste con uno stecco e friggerle in olio girasole a 160 °C per circa 2 minuti.
Scolare e asciugare dall’olio in eccesso. Lasciare riposare.
Passare le restanti melanzane su fiamma viva o brace fino a cottura. Lasciare riposare.
Pelare le melanzane alla brace e tagliarle a pezzi e lasciate grondare il loro succo facendo pressione. Fate lo stesso con quelle fritte e riunite i succhi.
Unite ogni 250 gr di succo con 15 gr circa di salsa di soia e fate un infuso con il basilico.
Scolate la pasta al dente e mantecatela in padella con dei pomodorini tagliati a crudo.
Impiattate in ciotola, versate il brodo caldo di melanzane, completate con fettine di cipollotto, capperi tritati, basilico e una scagliata di formaggio.

Buon appetito